Legge di Bilancio 2021: FORMAZIONE 4.0

Anche della formazione 4.0 abbiamo già parlato nel nostro blog https://www.topconsultingsrl.it/component/content/article?id=774:legge-di-bilancio-2020-ridefiniti-gli-incentivi-bonus-formazione-4-0 che qui comunque riprendiamo completando le informazioni con le novità introdotte dalla legge di bilancio 2021. Le novità riguardano la tipologia di spese ammissibili notevolmente ampliate rispetto al passato

Prima di tutto bisogna ricordare che con il credito d’imposta formazione 4.0, il governo cerca di stimolare gli investimenti delle imprese in termini di formazione del personale, circa le materie riguardanti le tecnologie abilitanti e rilevanti per la trasformazione tecnologica e digitale delle aziende. 

L’agevolazione riconosciuta è sotto forma di credito d’imposta ed è pari al :

  • 50% delle spese per le piccole imprese (massimo annuale di 300.000€)
  • 40% delle spese per le medie imprese (massimo annuale di 250.000€)
  • 30% delle spese per le grandi imprese (massimo annuale di 250.000€)

il credito può arrivare a coprire il 60% delle spese ammissibili sostenute nel caso in cui la formazione coinvolga lavoratori dipendenti svantaggiati o molto svantaggiati.

Grazie alla nuova legge di bilancio sono state ampliate le spese che comprenderanno quindi:

  • le spese di personale relative ai formatori per le ore di partecipazione alla formazione;
  • i costi di esercizio relativi a formatori e partecipanti alla formazione direttamente connessi al progetto di formazione, quali le spese di viaggio, i materiali e le forniture con attinenza diretta al progetto, l’ammortamento degli strumenti e delle attrezzature per la quota da riferire al loro uso esclusivo per il progetto di formazione. Sono escluse le spese di alloggio, ad eccezione delle spese di alloggio minime necessarie per i partecipanti che sono lavoratori con disabilità;
  • i costi dei servizi di consulenza connessi al progetto di formazione;
  • le spese di personale relative ai partecipanti alla formazione e le spese generali indirette (spese amministrative, locazione, spese generali) per le ore durante le quali i partecipanti hanno seguito la formazione

Gli ambiti di formazione dovranno riguardare 3 aree specifiche:

  • vendite e marketing;
  • informatica;
  • tecniche e tecnologie di produzione

e sviluppare le seguenti tecnologie:

  • big data ed analisi dei dati;
  • cloud computing;
  • cyber security;
  • simulazione e sistemi cyber-fisici;
  • prototipazione rapida;
  • realtà aumentata o virtuale;
  • robotica avanzata e collaborativa;
  • interfaccia uomo-macchina;
  • manifattura additiva;
  • internet delle cose e delle macchine;
  • Integrazione digitale dei processi aziendali.

Se sei interessato ad accedere a queste agevolazioni ti invitiamo a voler compilare il questionario inserito nella sezione consulenza online cliccando specificatamente su questo link.

Esonero da ogni responsabilità

Le informazioni fornite sono sintetiche di bandi, regolamenti e circolari molto più ampi e articolati e hanno unico obiettivo di dare una prima informazione ai potenziali interessati. Pertanto, consigliamo, agli stessi di assumere le loro decisioni sulla base di normativa completa da fonti ufficiali ovvero di ricorrere a professionisti qualificati di settore.

I nostri clienti

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

Chi Siamo

La TOP CONSULTING è un’affermata società che si occupa di consulenza finanziaria e strategia aziendale. Trova origine nell’esperienza della dott.ssa Maria Marrocco le cui competenze accademiche e la molteplici esperienze professionali hanno permesso di creare una struttura in grado di soddisfare tutte le esigenze in tema di finanza delle piccole e medie imprese.

Leggi Tutto

Seguici su Facebook

 

Risorse Utili

  • MISE
  • Invitalia
  • Europa.eu

Servizi Online

I nostri contatti

info (@) topconsultingsrl.it
+39 0836 331715
+39 368 3187773
Via Adige 7, Cursi

Consulta la Mappa

ChiamaRichiedi PreventivoWhatsApp