AGEVOLAZIONI A FONDO PERDUTO - TURISMO

Contributi per le attività inerenti al settore Turismo per le PMI pugliesi contro la crisi epidemiologica da covid-19 data dalla crisi di liquidità dovuta dalla contrazione dei ricavi a fronte di costi fissi e variabili, soprattutto per il perdurare della crisi di liquidità

Soggetti ammessi:

  • Essere qualificate come Piccole, Medie imprese;
  • Essere impresa attiva con sede/sedi di esercizio ubicata/e nel territorio della Regione Puglia, classificata con codice ATECO 2007 primario tra quelli indicati (vedi settori ammissibili), risultante da regolare iscrizione nella relativa sezione del Registro Imprese e/o del REA della Camera di Commercio territorialmente competente;
  • Essere imprese già costituite ed attive alla data del 1 Febbraio 2020 che esercitavano ed esercitano alla data di presentazione dell’istanza di sovvenzione – attività d’impresa in Puglia con Codice ATECO 2007 primario riconducibile ad uno dei seguenti (vedi settori ammissibili);
  • Di aver registrato, in relazione alla/e sede/i di esercizio (unità operativa) di riferimento per cui si è soggetti ammissibili alla sovvenzione, un decremento del valore del fatturato/corrispettivi (gap), rilevato dal confronto tra il fatturato/corrispettivi registrato/i nel periodo 1 Settembre 2019 – 31 Gennaio 2020 (antecedente la pandemia) con quello/i registrato/i nel periodo 1 Settembre 2020 – 31 Gennaio 2021;
  • Non presentare, alla data del 31 Dicembre 2019, le caratteristiche di imprese in difficoltà
  • Essere nel pieno e libero esercizio dei propri diretti, non essendo in stato di fallimento, di procedura concorsuale, di liquidazione anche volontaria, di amministrazione controllata, di concordato preventivo o qualsiasi altra situazione secondo la normativa vigente;
  • Non rientrare tra coloro che hanno ricevuto e, successivamente, non rimborsato o depositato in un conto bloccato, gli Aiuti individuati quali illegali o incompatibili dalla Commissione Europea;
  • Essere in regola con gli obblighi relativi al pagamento dei contributi previdenziali e assistenziali in favore dei lavoratori dipendenti;

Settori ammissibili:

49 Trasporto terrestre e trasporto mediante condotte

55 Alloggio

56 Attività dei servizi di ristorazione

79 Attività dei servizi delle agenzie di viaggio, dei tour operator e servizi di prenotazione e attività connesse

82 Attività di supporto per le funzioni d’ufficio e altri di servizio di supporto alle imprese

96 Altre attività di servizi per la persona

Agevolazione concedibile

L’entità massima della sovvenzione concedibile ammonta da € 150.000 a € 30.000.

L’agevolazione varia a seconda del GAP, quale differenza tra il fatturato pre (1/09/2019 – 31/01/2020) e post pandemia (1/09/2020 – 1/01/2021). Una premialità del 5% in più viene riconosciuta alle aziende che hanno registrato una assenza assoluta di fatturato.

Domande sportello a partire dal 21/07/2021 al 30/09/2021

Esonero da ogni responsabilità

Le informazioni fornite sono sintetiche di bandi, regolamenti e circolari molto più ampi e articolati e hanno unico obiettivo di dare una prima informazione ai potenziali interessati. Pertanto, consigliamo, agli stessi di assumere le loro decisioni sulla base di normativa completa da fonti ufficiali ovvero di ricorrere a professionisti qualificati di settore.

I nostri clienti

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

Chi Siamo

La TOP CONSULTING è un’affermata società che si occupa di consulenza finanziaria e strategia aziendale. Trova origine nell’esperienza della dott.ssa Maria Marrocco le cui competenze accademiche e la molteplici esperienze professionali hanno permesso di creare una struttura in grado di soddisfare tutte le esigenze in tema di finanza delle piccole e medie imprese.

Leggi Tutto

Seguici su Facebook

 

Risorse Utili

  • MISE
  • Invitalia
  • Europa.eu

Servizi Online

I nostri contatti

info (@) topconsultingsrl.it
+39 0836 331715
+39 368 3187773
Via Adige 7, Cursi

Consulta la Mappa

ChiamaRichiedi PreventivoWhatsApp